Afrique Ameriques Asie Moyen-Orient Internet Nations unies
 
26 May 2005

Perquisizione al Corriere della Sera : violato il principio del segreto delle fonti d’informazione

"Siamo scandalizzati per questa nuova violazione del diritto alla protezione delle fonti d’informazione in un paese europeo, e invitiamo le autorità giudiziarie a rispettare un principio garantito dall’articolo 10 della Convenzione europea dei diritti umani. Non debbono esserci eccezioni, così come non debbono esserci eccezioni per il segreto istruttorio. Desideriamo esprimere la nostra solidarietà all’insieme della redazione del Corriere della sera, e il nostro appoggio totale nel momento in cui le autorità giudiziarie esercitano pressioni sulla redazione affinché sveli le fonti".

Tutto è cominciato il 25 maggio con la pubblicazione, in prima pagina, sul quotidiano milanese, di un articolo intitolato "Iraq, migliaia di pistole Beretta in mano ai ribelli. Il mistero delle Beretta fantasma"

Lo stesso giorno, nella tarda mattinata, il pm ha interrogato per più di un’ra l’autore dell’articolo Nunzia Vallini e il caporedattore del Corriere Gianluca Di Feo. Gli agenti della Guardia di Finanza si sono poi presentati nella sede del quotidiano, alle 20:30, accompagnati da un magistrato munito di un mandato di perquisizione firmato da Giancarlo Tarquini, procuratore della Repubblica di Brescia. Hanno controllato i computer, perquisito diversi uffici e sequestrato documenti appartenenti a redattori della cronaca. Scopo dell’operazione: individuare le fonti che avevano fornito alla giornalista le informazioni per il suo articolo, e reperire eventuali "fughe di notizie" nell’ambito dell’istruttoria condotta dai pm di Brescia sul caso Beretta.

Secondo la giornalista i pm si sarebbero mossi sulla scorta di una soffiata del servizi segreti americani, per indagare sulle armi semiautomatiche di tipo Beretta, prive di numeri di serie o con numeri di serie illeggibili. I ribelli si sarebbero serviti di queste armi per combattere le forze della coalizione alleata in Iraq.

La giornalista ha rivelato che l’impresa che fabbrica le pistole Beretta avrebbe firmato dei contratti, negli anni ’80, per la fornitura all’Iraq di vecchi modelli 70 e 51. Tuttavia, gli americani avrebbero scoperto che i ribelli sarebbero in possesso di armi di un modello più recente, il 92 (modello che, per ironia della sorte, è in dotazione anche alle forze armate statunitensi). L’articolo cita i servizi segreti americani, secondo i quali alcuni miliziani di Al Qaeda recentemente arrestati sarebbero stati trovati in possesso di queste pistole Beretta 92. Inoltre, 4000 armi dello stesso modello sarebbero state trovate nei palazzi di Saddam Hussein all’indomani dell’intervento americano in Iraq. L’articolo precisa che le pistole Beretta 92 sarebbero state fabbricate non solo in Italia ma anche in altri paesi: Brasile, Cina e addirittura Usa.

"Siamo di fronte a un’odiosa gesticolazione giudiziaria contraria alle regole del libero giornalismo", ha dichiarato la redazione del Corriere della sera in un comunicato pubblicato nell’edizione del 26 maggio.





Europe press releases
4 June - Kosovo
Rrokum TV station still excluded by national broadcasting network
2 June - Ukraine
Potential witness’s death deals severe blow to probe into journalist’s murder
2 June - Turkey
Woman journalist held for past five weeks on baseless charge of link to armed group
2 June - Russia
Journalist seeks asylum in Finland after being convicted for prison torture articles
29 May - France
Regrettable decision by appeal court to lift ban on magazine only if offending photo is covered up

Reports
5 February 2009 - Bulgaria
“Resignation or resistance, Bulgaria’s embattled press hesitates”
28 January 2009 - Russia
Fact-finding visit : Moscow double murder may have been linked to November attack on local newspaper editor
27 June 2008 - Turkey
Investigation report into the detention of journalist Haci Bogatekin, imprisoned for more than two months and facing ten and a half years in prison
3 May 2008 - World press freedom day
Risks faced by journalists in Europe
24 December 2007 - Uzbekistan
State media serve president’s reelection bid, while independent journalists seem doomed to disappear
16 March 2006 - Belarus
Field Investigation: Institutionalized harassment of the news media
18 May 2005 - Azerbaijan
Murder of Elmar Huseynov : The investigation should not stop at finding the killers
29 April 2004 - Romania
Caught between Old Habits and Democratic Strides : Romanian Press at a Crossroads
10 December 2003 - Azerbaijan
Press freedom curtailed since Ilham Aliev’s election as president
25 November 2003 - Recommendations
Libel and insult laws : what more can be done to decriminalise libel and repeal insult laws ?
23 April 2003 - Italy
A media conflict of interest : anomaly in Italy
5 November 2002 - Russia
Regional news media suffer in battle for power : the example of Penza
30 April 2002 - Belarus
Keeping the Public Informed: A Status Report on Attacks against Freedom of the Press in Belarus

Sign the petitions
Uzbekistan
Jusuf Ruzimuradov

Europe archives
2009 archives
2008 archives
2007 archives
2006 archives
2005 archives
2004 archives
2003 archives
2002 archives
2001 archives
2000 archives